Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti.
L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

  • leone_home.jpg
  • legionario01.jpg
  • legionario.jpg
  • voce.jpg
  • vallie.JPG
  • sangiorgio.jpg
  • aquila_home.jpg
  • alpini.jpg
  • ragazzi99.jpg
  • croce1.jpg
  • tricolore.jpg
  • carcasson.jpg
  • fenice003.jpg
  • balder.jpg
  • calatrava.jpg

Mia nonna, una contadina valtellinese, andava in alpeggio con i vachi ( mucche) a maggio, tornava in paese a settembre.

Se ta vet in gir, stà mia attacaa alla gent. Lavas i man semper quant t'arrivat a ca, e prima de mangia quescos. Se t'aghe la fevara stà in lecc e va mia a lavurà, ricordes che se t'aghè la fevera ta devat bef tanta acqua.

Se vai in giro non stare attaccato alla gente. Quando arrivi a casa lavati sempre le mani e lavale prima di mangiare. Se hai la febbre non andare a lavorare, stai a letto e ricordati che se hai la febbre devi bere tanta acqua.

Contatti:     Redazione     Web Admin     |     Privacy Policy     |     Cookie Policy     |    Disclaimer     |     Creative Common license

X

Right Click

No right click