Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti.
L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

  • croazia_home.jpg
  • vallie.JPG
  • voce.jpg
  • aquila_home.jpg
  • pound.jpg
  • leone_home.jpg
  • calatrava.jpg
  • tempesta.jpg
  • legionario.jpg
  • carpe_diem_home.jpg
  • angelo_vallie_home.jpg
  • croce1.jpg
  • aquedotto.JPG
  • carcasson.jpg
  • motaemarin.JPG

Discorso pronunciato da Giorgio Almirante alla Camera dei Deputati nella seduta del 22 Gennaio 1979 ove traspare tuttla l'indignazione e tutta la rabbia

Figura quanto mai controversa Yukio Mishima (α Tokio 14/01/25 ω Tokio 25/11/70) compie Seppoku rituale il 25/11/70 dopo aver occupato, con un gruppo di paramilitari il Ministero della Difesa. Il proclama letto esalta lo spirito giapponese in contrapposizione con la cultura occidentale.

Senza alcun dubbio la figura di Josef Stalin ha attraversato il ventesimo secolo partendo dal patto Molotov-Ribbentrop per arrivare a Yalta  per arrivare all''Holodomor, alla primavera Ungherese ed alla cortina di ferro. Il 5 marzo 1953, presso la Dacia di Kuntsevo, morì. Quello che presentiamo sono documenti ufficiali

Riproponiamo il progetto di costituzione elaborato da D'Annunzio per il Libero Stato di Fiume. Pressochè sconosciuto al grande pubblico è pregevole per gli spunti politici, filosofici e per alcune curiosità filologiche

Prima pagina del giornale, regolarmente registrato in tribunale, Carpe Diem quando era ancora in forma cartacea. Certo oggi nell'osservare l'impaginazione, rigorosamente in bianco e nero, fa un certo effetto. Sembrano passati secoli non qualche decennio. L'evoluzione dei sistemi di comunicazione di massa e sociali è stata rapida, ed alcune volte inclemente con vecchi modi di comunicazione. Ma siamo comunque orgogliosi di quanto facemmo allora. In un qualche modo il comunicare d'allora è stato il seme della rinascita della Fenice

Mai pubblicata in Italia, o meglio pubblicata la prima volta su Carpe Diem, ecco una testimonianza eccezionale sui " metodi diagnostici" utilizzati dai civili liberatori per giudicare pazzo la migliore mente artistica del 900, ed anche qui il paragone con le norme liberticide italiane appare immediato: l'allineamento con il pensiero politicamente corretto pare essere l'unica forma di pensiero permessa.

Nero Monterosa

Militia è certamente uno dei testi di Leon Degrelle più siginficativo ove l'autore coniuga spiritualità, ricordi autobiografici es analisi politica con un susseguirsi quasi lirico. Il brano che segue è intitolato "Flottiglia di anime", titolo che in se racchiude, magistralmente, un mondo che non è perduto ma semplicemente in viaggio

 

Contatti:     Redazione     Web Admin     |     Privacy Policy     |     Cookie Policy     |    Disclaimer     |     Creative Common license

X

Right Click

No right click