Comunicazione ai sensi dir. 2009/136/CE: questo sito utilizza cookies tecnici anche di terze parti.
L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser.

  • croazia_home.jpg
  • templare01.JPG
  • alba.jpg
  • tramonto.jpg
  • calatrava.jpg
  • alpini.jpg
  • fenice003.jpg
  • angelo_vallie_home.jpg
  • aquedotto.JPG
  • tempesta.jpg
  • leone.jpg
  • balder.jpg
  • voce.jpg
  • motaemarin.JPG
  • pound.jpg

Milite Waffen SS Vallonie (Clik license)Da sempre l'uomo ha cercato un contatto con le anime dei defunti quasi per esorcizzare il nulla della morte e continuare ad avere un vero rapporto emotivo con chi non c'è più. Il rito esprime il vincolo sacro tra i morti e vivi, congiunti nella vitalità della fede. Assurti nell’universo simbolico come eroi e santi, i caduti vegliano carismaticamente sulla comunione del Clan, continuando a vivere nella loro memoria.

 

Il rito del Presente, un ponte spirituale fa vivi e morti, ove i morti vegliano sui vivi e i vivi onorano i morti

 

Contatti:     Redazione     Web Admin     |     Privacy Policy     |     Cookie Policy     |    Disclaimer     |     Creative Common license

X

Right Click

No right click